Informativa societaria

Le informazioni seguenti devono essere pubblicate ai sensi del Regolamento della Banca d'Italia in materia di vigilanza prudenziale

Basilea 2/ICAAP (Internal Capital Adeguacy Assessment Procedure)

La Ceresio SIM deve svolgere un processo interno di valutazione dell’adeguatezza patrimoniale, attuale e prospettica, in relazione al business svolto e alla correlata assunzione di rischi.

Il Legal Framework di riferimento - Direttiva 2006/49/CE congiuntamente al Regolamento della Banca d’Italia del 24/10/2007 -  prevede anche l’obbligo di informativa al pubblico mediante la pubblicazione sul sito internet della Società delle seguenti tavole:
1) Informativa qualitativa generale per ciascuna categoria di rischio;
2) Informativa sull’ambito di applicazione del procedimento a livello consolidato (Gruppo di SIM);
3) Descrizione qualitativa e quantitativa della composizione del capitale di vigilanza;
4) Informativa qualitativa e quantitativa dell’adeguatezza patrimoniale;
5,6,7)  Informativa qualitativa e quantitativa con particolare riferimento al rischio di credito, alle tecniche di attenuazione di tale rischio e  del rischio di controparte;
8) Informativa circa le caratteristiche dei modelli e la descrizione degli approcci adottati per le SIM che utilizzino modelli interni relativamente ai rischi di mercato;
9) Descrizione dei modelli adottati per il calcolo dei requisiti relativi al rischio operativo, con riferimenti più dettagliati in caso di utilizzo di metodi avanzati.

Maggiori informazioni